Gioco online: EGR Italy Awards premia SNAI. Come giocare in sicurezza

Roma, 18 ott – Il gioco d’azzardo sappiamo bene spesso è sinonimo di illegalità o per lo meno attraverso i siti dedicati al canale si può incorrere in truffe, la passione può però essere coltivata senza troppi rischi da parte di chi gioca.

Gli spazi più sicuri restano quelli gestiti dalla SNAI che anche questo anno è riuscita ad ottenere notevoli premi proprio per la gestione della sicurezza informatica dei dati.

Si è conclusa infatti qualche giorno fa la terza edizione degli EGR Italy Awards, un curioso contest nato online per poter riconoscere gli operatori migliori del settore ed in questo caso il premio arriva a SNAI che riesce a conquistare il titolo italiano per i servizi più innovativi e creativi nel settore gioco online.

Il miglior operatore gioco online 2016 è quindi SNAI S.p.A., a seguire Sisal Entertainment che ottiene il premio come Miglior Operatore Socialmente Responsabile.

Dati che fanno ben pensare e sopratutto dati positivi per i tanti che giocano in rete ed ogni giorno possono cadere nelle maglie dell’illegalità, controllare esattamente il genere di casinò virtuale che si frequenta è diventato ormai dirimente, è facile farlo, basta osservare nel dettaglio il sito e controllarne le icone societarie presenti.

E se questi sono i siti dove si può giocare tranquillamente è anche vero che gli EGR Italy Awards hanno analizzato anche i software ed allora nella categoria fornitori si classifica per primo NetEnt, uno dei più attivi e apprezzati produttori di giochi e slots che poi è il fornitore di SNAI ma anche di altri spazi importanti del settore gioco.

Giocare sicuri online è importante ed allora in occasione del mese della sicurezza informatica è bene ricordare a tutti i lettori qualche norma, qualsiasi sia il device utilizzato, pc da scrivania, portatile, smartphone o tablet è chiaro che all’interno sia zeppo di dati personali, è necessario proteggerli per questo motivo durante la scelta del casinò oltre ad affidarsi a brand come quello di SNAI è bene controllare che vi sia il logo della AAMS, è questo il garante statale ed è sinonimo di garanzia e sicurezza per tutte e tutti, un sito garantito da AAMS ha seguito degli step necessari per tutelare gli utenti, dunque non vi dovrebbero essere incontri sgradevoli con gli hackers.

A questo punto è bene controllare che il sito sia in HTTPS, ovvero in navigazione sicura, questo protocollo di rete lavora accanto al SSL e dunque mette a riparo dati e sopratutto possibili criminali in attesa di clonare carte di credito.

Ovviamente è bene ricordarsi di tenere aggiornato il proprio antivirus ed allora si è totalmente sicuri.

Flipboard

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.