Verona, fuggono alla vista della Polizia Stradale: nell’auto un kalashnikov

polizia-stradale-veronaVerona, 6 feb – La Polizia Stradale di Verona ha fermato questa notte una BMW scura sull’autostrada A4 all’altezza dell’area di Servizio Monte Baldo Sud, posta al Km 272 Est nel Comune di Sommacampagna (VR).

Gli occupanti, alla vista della Polizia Stradale, si sono dati alla fuga ma, dopo un breve inseguimento, giunti nei pressi dell’uscita di Sommacampagna, i tre malviventi sono scesi dall’auto, hanno scavalcato la recinzione posta a margine dell’autostrada e si sono dileguanti nella vicina campagna.

Durante le ricerche nel campo i poliziotti hanno rinvenuto un giubbotto di colore blu ed un’arma lunga automatica, tipo kalashnikov, con caricatore inserito.

All’ interno dell’autovettura, invece, sono state rinvenute due pistole, di cui una a tamburo ed una semiautomatica, nascoste all’interno di una cassetta metallica.

Nella stessa scatola erano contenuti anche un secondo caricatore del fucile automatico, un congegno esplosivo collegato a due fili elettrici e le targhe originali dell’autovettura rubata e Padova a fine novembre.

Nello spazio antistante il sedile del passeggero anteriore c’erano, inoltre, un grosso masso, una batteria d’auto ed un dispositivo “jammer” (disturbatore di frequenze cellulari) collegato alla presa accendisigari.

I poliziotti infine hanno sequestrato arnesi da scasso, tra cui due picconi, due piedi di porco, cacciaviti e altre utensili, tutti occultati nel baule posteriore.

Flipboard

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.