Vercelli: la Polizia individua i rapinatori di una nota Casa d’aste [VIDEO]

rapina-vercelliVercelli, 24 mar – La Polizia di Stato di Vercelli ha arrestato 4 persone ritenute responsabili della rapina compiuta il 19 gennaio scorso in una nota casa d’aste di Vercelli. Il valore della refurtiva, di diversi oggetti preziosi, è stato stimato in circa 30mila euro.

I rapinatori si erano allontanati a bordo di un’autovettura, poi risultata rubata a Torino, facendo perdere qualsiasi traccia. L’attività investigativa svolta dagli agenti della Polizia di Stato ha permesso di identificare i 4 soggetti, tutti pregiudicati e condannati per reati contro il patrimonio, anche per fatti analoghi.

In particolare, nella serata del 5 marzo, i poliziotti procedettero ad un fermo per uno dei 4 soggetti ed alla relativa perquisizione che permise di rinvenire e sequestrare due maschere di gomma utilizzate per travisare il volto, un taglierino e l’autovettura rubata impiegata per commettere la rapina. Il fermo successivamente fu convalidato e disposta la misura cautelare in carcere.

Gli investigatori della Squadra Mobile, quindi, partendo dalla visione delle immagini del sistemi di video-sorveglianza e dalle testimonianze delle persone presenti al momento della rapina sono riusciti a risalire ai 4 soggetti. Le perquisizioni eseguite contestualmente all’esecuzione delle misure hanno dato esito positivo in quanto sono stati rinvenuti e sequestrati alcuni capi di abbigliamento utilizzati in occasione dell’episodio criminoso.


Flipboard

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.