Varese, spaccio di droga alla stazione di Saronno: fermati due pusher

polizia-ferroviariaVarese, 6 apr – Spacciavano sostanze stupefacenti all’interno della stazione Fnm di Saronno, nel varesotto, i due giovani di origine tunisina arrestati martedì sera. A fermarli, gli agenti della Polizia di Stato della Squadra di Polizia Giudiziaria del compartimento Polizia Ferroviaria di Milano.

Da qualche tempo i poliziotti avevano notato l’attività sospetta di alcuni nordafricani all’interno dello scalo ferroviario e avevano avviato una serie di controlli.

Durante un servizio di appostamento, agenti in borghese hanno notato due ragazzi che venivano avvicinati da un giovane italiano, nei pressi del binario I tronco.

Dopo un breve colloquio, uno dei due spacciatori si è allontanato e si è diretto verso la fine del binario.

E, una volta arrivato sotto il segnale di protezione, ha sollevato le traversine di cemento e prelevato un involucro che ha poi consegnato all’acquirente in cambio di una somma di 20 euro.

A quel punto gli agenti sono intervenuti arrestando i due spacciatori e sequestrando circa 80 grammi di hashish e 30 euro in contanti.(AdnKronos)

Flipboard

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.