Sicurezza: Romano (SIULP), rivedere il turn over con un’assunzione straordinaria

polizia-auto-400Roma, 20 gen – «Bene le dichiarazioni dell’On.le Ravetto, che riprende quanto già chiesto dal SIULP appena dopo i tragici fatti di Parigi, circa la necessità di rivedere il turn over delle Forze di polizia procedendo ad un’assunzione straordinaria per rafforzare il fronte della prevenzione e quello info-investigativo finalizzato a contrastare la recrudescenza del terrorismo islamico».

Lo afferma il Segretario Generale del SIULP Felice ROMANOnel commentare l’agenzia dell’On.le Ravetto circa la sua richiesta di un’assunzione straordinaria nelle Forze di polizia.

«Le modalità, come avvenuto per l’Expò, potrebbero essere sia quelle di chiamare gli idonei non vincitori, sia di anticipare la partenza dei giovani che sono stati avviati alle Forze armate per quattro anni prima di venire nelle Forze di polizia in quanto già vincitori di concorso, sia quelle di bandire un nuovo concorso, se i numeri non sono sufficienti a colmare le croniche carenze; ciò che conta, però, conclude il leader del SIULP è che ci sia la volontà del Governo e del Ministro di voler procedere in tal senso per rafforzare l’apparato preventivo e di intelligence per contrastare il terrorismo».

«Ecco perché, come più volte richiesto, attendiamo ora l’ok del Governo e del Ministro per procedere a questa assunzione straordinaria».

Flipboard

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.