Roma, vende online bici rubate: denunciato un 39enne

polizia-auto-palermoRoma, 21 giu – «Le ho comprate usate». Così si è difeso un 39enne romano, denunciato dagli agenti della Polizia del commissariato Prenestino di Roma per aver messo in vendita online delle bici rubate. L’uomo dovrà rispondere di ricettazione e detenzione illegale di munizionamento per arma da guerra.

Le indagini sono partite dalla segnalazione di un uomo al quale erano state rubate due biciclette nel garage condominiale. «Le ho riconosciute, su un sito internet, in vendita al miglior offerente, inconfondibili per alcuni tratti caratteristici esclusivi – ha raccontato agli agenti – aiutatemi ad incastrarlo».

A questo punto i poliziotti, grazie al numero di telefono indicato nell’annuncio, hanno preso un appuntamento e raggiunto l’abitazione dell’uomo, fingendosi acquirenti; poi, dopo aver accertato che la bicicletta era proprio una di quelle sottratte al denunciante, hanno perquisito l’appartamento.

Nella casa sono state trovate 10 cartucce calibro 7,62, una cartuccia calibro 12,7 e una cartuccia calibro 9. Scoperte, inoltre, altre 19 bici di diverse marche e modelli e gli agenti stanno ora indagando per risalire ai proprietari.(AdnKronos)

Flipboard

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.