Potenza, eroina nascosta nei profilattici: pusher in manette

polizia-auto-560Potenza, 28 feb – Era salito su un pullman di linea e sperava di non essere scoperto, dopo aver nascosto l’eroina in due profilattici, ma i suoi precedenti penali in materia di spaccio di sostanze stupefacenti non lo hanno fatto passare inosservato: un pusher di 37 anni di Potenza è stato arrestato dalla Polizia in flagranza di reato, sorpreso con 55 grammi di eroina.

È avvenuto nel corso di controlli effettuati dagli agenti della Questura (sezione antidroga della Squadra Mobile e le Volanti dell’Ufficio di prevenzione generale) sia nel capoluogo che in provincia, anche sulle autolinee di trasporto pubblico. L’uomo è stato controllato non appena è sceso da un pullman ad una fermata all’altezza di una stazione di servizio sul raccordo della A3 Sicignano-Potenza. Ha insospettito gli agenti ed è stato perquisito.

Alla fine è stato lo stesso pusher ad estrarre i due profilattici, contenenti diversi «pezzi» di eroina ancora da lavorare. Un altro era nascosto in una scarpa. Considerando i precedenti, un arresto a dicembre ed una denuncia all’inizio di questo mese per gli stessi motivi, l’uomo è stato arrestato ed associato al carcere di Potenza.(AdnKronos)

Flipboard

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.