Polizia, truffe alle assicurazioni: denunciati 200 tra medici e professionisti

polizia-auto-560Reggio Calabria, 10 giu – Dalle prime ora di questa mattina la Polizia di Stato di Reggio Calabria sta eseguendo numerose ordinanze di custodia cautelare a carico di medici e professionisti per associazione a delinquere finalizzata alle truffe alle assicurazioni.

Deferite all’Autorità Giudiziaria oltre 200 persone. Coinvolto un ex ufficiale della Guardia di Finanza.

In corso numerose perquisizioni nelle provincie di Reggio Calabria, Cosenza e Firenze.

E’ quanto emerge dall’Operazione “Insurance” della Squadra Mobile di Reggio Calabria e del Commissariato di P.S. di Cittanova.

Sono state perquisite le abitazioni e gli studi professionali di 25 soggetti tra cui medici in servizio presso i nosocomi della Piana di Gioia Tauro. I professionisti preparavano false certificazioni mediche supportate da falsi esami radiografici. L’associazione criminale risultava ancora attiva fino al momento dell’esecuzione delle odierne misure cautelari.

Flipboard

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.