Polizia: catturato a Tirana pericoloso latitante ricercato in Italia

polizia-arresto2015Roma, 9 lug – Ieri a Tirana (Albania), è stato tratto in arresto il pericoloso latitante Kujtim Avdul, ricercato in campo internazionale in virtù dell’ordinanza di custodia cautelare del G.I.P. presso il Tribunale di Torino per il reato di concorso in omicidio aggravato e detenzione e porto abusivo di armi.

Avdul era ricercato dalla Squadra Mobile della Questura di Torino in quanto autore materiale dell’omicidio, occorso in Torino il passato 18 maggio 2014, del cittadino senegalese Sylla Alioune Badare, attinto da numerosi colpi di arma da fuoco.

Il successo è il frutto dell’impegno degli investigatori dell’Ufficio di Collegamento Italiano Interforze di Polizia in Albania, in sinergia con lo SCIP (Servizio per la Cooperazione Internazionale di Polizia) della Direzione Centrale della Polizia Criminale a seguito dell’attenta e scrupolosa indagine della Squadra Mobile della Questura di Torino.

Il continuo scambio informativo tra lo SCIP e gli inquirenti albanesi ha permesso l’approfondimento delle risultanze investigative raccolte consentendo la cattura del latitante.

Sono state avviate, di concerto con le Autorità albanesi, le pratiche estradizionali del Avdul.

Flipboard

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.