Polizia, in calo i furti nelle stazioni ferroviarie: -30% nei primi 6 mesi del 2019

Circa 800.000 i controlli effettuati dalla Polizia di Stato negli scali ferroviari dall’inizio dell’anno

ROMA – Calano del 30% i furti nelle stazioni rispetto al 2018, con il passaggio da 2.211 a 1.553 eventi (oltre 100 in meno al mese): è quanto emerge dalla rilevazione effettuata dalla Polizia Ferroviaria con riferimento ai primi 6 mesi dell’anno.

La diminuzione si registra in particolare in alcune delle principali stazioni (Milano Centrale, Roma Termini, Bologna Centrale, Napoli Centrale), dove i furti continuano a concentrarsi per lo più nelle aree commerciali.

Il risultato, supportato anche dalla collaborazione con le FS Italiane in particolare nelle realtà in cui sono attivi i varchi, è frutto dell’ulteriore intensificazione dei servizi di vigilanza da parte della Polfer all’interno degli scali ferroviari : sono 96.929 i pattugliamenti effettuati in stazione dall’inizio dell’anno, 25.420 quelli a bordo di 55.536 treni. 796.568 gli identificati, 401 gli arrestati, 4.425 gli indagati dall’inizio dell’anno.

Sommario
Polizia: in calo i furti nelle stazioni ferroviarie: -30% nei primi 6 mesi del 2019
Article Name
Polizia: in calo i furti nelle stazioni ferroviarie: -30% nei primi 6 mesi del 2019
Descrizione
Circa 800.000 i controlli effettuati dalla Polizia di Stato negli scali ferroviari dall’inizio dell’anno
Author
Publisher Name
GrNet.it
Publisher Logo
Flipboard

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.