Palermo, azione antidroga della Polizia: trovati 300 kg di hashish in un’autorimessa. Arrestati padre e figlio

polizia-auto-palermoPalermo, 24 mag – Con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti la Polizia di Stato ha arrestato a Palermo un uomo di 43 anni e il figlio di 23.

In un’autorimessa, in una stanza adibita a ufficio, gli agenti della sezione Antidroga hanno trovato, accatastati sul pavimento, 10 sacchi del peso di circa 30 chili con all’interno circa 300 chili di hashish.

Per padre e figlio si sono così spalancate le porte del carcere Pagliarelli.

La droga, che se immessa sul mercato avrebbe fruttato più di un milione di euro, è stata posta sotto sequestro.(AdnKronos)

Flipboard

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.