Milano, ruba in un negozio della Stazione Centrale: arrestato 27enne

polizia-ferroviariaMilano, 5 apr – Un 27enne di origine marocchina è stato arrestato a Milano da una pattuglia ‘mista’ della Polizia ferroviaria, insieme a militari dell’Esercito, per aver commesso un furto in un negozio di abbigliamento all’interno della stazione Centrale di Milano.

Il giovane ha tentato di oltrepassare le barriere antitaccheggio, facendole scattare senza effettuare alcun pagamento. Bloccato dagli uomini in divisa aveva con sé un paio di scarpe, un portafogli e due profumi, per un valore complessivo di 92 euro. Il 27enne, con numerosi precedenti penali, è stato trovato anche in possesso di 1,4 grammi di hashish.

Sempre nella stessa giornata, personale in servizio antiborseggio ha identificato una cittadina bosniaca che si trovava in stazione, nell’area binari. Il controllo ha permesso di dare esecuzione a un provvedimento di custodia cautelare della durata di nove anni emesso a suo carico dal tribunale di Roma.(AdnKronos)

Flipboard

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.