Migranti: tentano l’espatrio con documenti falsi. Arrestati due giovani eritrei a Brogeda

Polizia-stradale-GRAComo, 13 feb – Due cittadini eritrei di 23 e 26 anni sono stati arrestati per tantativo di espatrio con documenti falsi.

É accaduto ieri mattina, al valico di Brogeda: i militari in servizio sul posto hanno rintracciato i due giovani su un pulman diretto in Germania; con loro avevano carte d’identità, apparentemente rilasciate dal Comune di Milano, da cui risultavano essere cittadini italiani.

I documenti, controllati dal settore Polizia di Frontiera di Ponte Chiasso, sono risultati falsi e i due giovani sono stati arrestati.(AdnKronos)

Flipboard

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.