Insulti su SkyTg24 al figlio del Commissario di Polizia Luigi Calabresi, ucciso dai terroristi - GrNet.it - Network su Sicurezza e Difesa

Insulti su SkyTg24 al figlio del Commissario di Polizia Luigi Calabresi, ucciso dai terroristi

Roma, 8 giu – E’ accaduto ieri, nel corso di un’intervista a SkyTg24, il professor Paolo Becchi, considerato un tempo “ideologo” del M5S (dal quale si è allontanato nel gennaio 2016) ha insultato la memoria del Commissario della Polizia di Stato Luigi Calabresi, ucciso da Lotta Continua nel maggio del ’72 a Milano e padre di Mario Calabresi, attuale direttore di Repubblica.

A SkyTG24 Becchi definisce Repubblica “il giornale dell’orfano“.

Le reazioni dei giornalisti di Sky sono state immediate. In un primo momento il conduttore della trasmissione Renato Coen – responsabile degli Esteri per Skytg24 – non ha colto la frase pronunciata da Becchi, complice anche un disturbo al collegamento. Ma dopo aver riascoltato l’audio, ha chiesto a Becchi di scusarsi, ma il professore, testardo, ha deciso di tirare dritto: «scusarmi? Non ci penso nemmeno, ho detto la verità».

Sommario
Insulti su SkyTg24 al figlio del Commissario di Polizia Luigi Calabresi, ucciso dai terroristi
Article Name
Insulti su SkyTg24 al figlio del Commissario di Polizia Luigi Calabresi, ucciso dai terroristi
Author
Publisher Name
GrNet.it
Publisher Logo

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.