Il Presidente del Consiglio al sacrario della Polizia rende omaggio ai caduti

renzi-sacrario-poliziaRoma, 17 mar – Il Presidente del Consiglio Matteo Renzi, si è recato oggi al sacrario dei caduti della Polizia di Stato bove ha voluto lasciare un messaggio per ricordare il sacrificio di quanti poliziotti sono caduti nell’interesse della Patria della Pace.

Luogo della memoria, di straordinaria forza simbolica, il Sacrario raccoglie le targhe marmoree dei caduti della Polizia di Stato dal 1860 ad oggi.

È stato inaugurato nel luglio 2004 alla presenza dell’allora Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi e di Sua Eminenza Cardinale Giovanni Battista Re, il quale nell’occasione ha consacrato l’altare dell’annessa Cappella.

I due ambienti sono valorizzati dalle opere del Maestro Mario Ceroli, che ha voluto simbolicamente raffigurare nelle schegge di vetro del braciere all’interno del Sacrario il sacrificio delle vite spezzate. Nella Cappella, luogo del memoriale, le stesse vite sono idealmente riprese nel dodecaedro pentagonale in vetro che racchiude il tabernacolo custode dell’Eucarestia, fonte di vita.

Nella penombra del Sacrario si scorge una luce rappresa in istanti che sanno di eternità, e in quel silenzio si ode un coro di voci che lasciano in eredità il senso profondo dei valori e degli ideali testimoniati.

Per visitare il Sacrario: 0632524737 (tutti i giorni dalle ore 8.00 alle 19.00. sabato dalle ore 8.00 alle 13.00).


Flipboard

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.