Caserta, la Polizia cattura tre persone responsabili dell’omicidio di Daniele Panipucci

auto-polizia-2017Caserta, 13 feb – La Polizia di Stato di Caserta ha catturato 3 persone responsabili dell’omicidio del 30enne Daniele Panipucci, colpito al volto da un colpo d’arma da fuoco nella serata del 25 maggio 2016 a Maddaloni (CE).

I killer gli avevano sparato con una calibro 7,65. Un solo colpo, ma che si è rivelato fatale. L’agguato, secondo gli investigatori, potrebbe ricondursi a contrasti legati allo spaccio di sostanze stupefacenti nella zona.

L’operazione è stata coordinata dalla DDA di Napoli con l’impiego di agenti della Squadra Mobile della Questura di Caserta e del Commissariato di P.S. di Maddaloni.

I tre soggetti rispondono anche per associazione a delinquere di stampo mafioso, in quanto ritenuti organici al clan “Belforte – fazione Maddaloni”, operante nella provincia di Caserta nei comuni di Maddaloni, Cervino, Santa Maria a Vico e Valle di Maddaloni.

Flipboard

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.