Bari, estorsioni a commercianti: arrestati 5 esponenti del clan Strisciuglio

auto-polizia-2017Bari, 27 feb – La Polizia ha eseguito nelle scorse ore a Bari un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal gip del Tribunale del capoluogo pugliese, su richiesta della Procura della Repubblica (Direzione Distrettuale Antimafia) nei confronti di cinque pregiudicati, ai quali sono contestati, a vario titolo, i reati di estorsione continuata in concorso e furto continuato in concorso, tutti aggravati dal metodo mafioso.

I fatti contestati riguardano numerose estorsioni compiute da esponenti del clan Strisciuglio nei confronti di diversi commercianti del quartiere Libertà di Bari, costretti a versare agli indagati, continuativamente, somme di denaro oppure a cedere gratuitamente prodotti alimentari o di altro genere.(AdnKronos)

Flipboard

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.