Asti, uccisero a sprangate un camionista per futili motivi: in manette 5 persone, anche il datore di lavoro

polizia-arresto-560Asti, 3 feb – La Polizia di Stato di Asti ha arrestato 5 soggetti ritenuti responsabili dell’omicidio di Francesco Indino, avvenuto ad Asti in Piazza Campo del Palio il 25 giugno 2015.

Il delitto, aggravato dalla premeditazione, dalla crudeltà e dai motivi abbietti e futili, ha visto coinvolti 3 cittadini italiani, tra cui lo stesso datore di lavoro della vittima e 2 cittadini albanesi, con precedenti giudiziari e di polizia.

Le indagini condotte dai poliziotti della Squadra Mobile ,integrate da servizi di intercettazione telefonica, riscontri testimoniali e accertamenti scientifici, hanno permesso di ricostruire, oltre alla dinamica dell’omicidio, anche un quadro fortemente indiziario in merito al movente, al mandante e ai responsabili dell’efferato omicidio che è scaturito da inadempienze debitorie del datore di lavoro.

Nelle prime immediate investigazioni, l’indagine condotta dalla Squadra Mobile ha visto l’ausilio del personale della Squadra Mobile di Torino.

All’operazione hanno partecipato i nuclei del Reparto Prevenzione Crimine di Torino e la Squadra cinofila di Torino.

Ulteriori dettagli verranno forniti nel corso di una conferenza stampa che si terrà stamattina in procura.

Flipboard

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.