Arrestato l’etiope che lanciò bombole di gas contro poliziotti. Coisp: pene esemplari per chi attenta alla vita degli agenti

Roma, 5 set – «Non possiamo che essere soddisfatti per l’arresto dell’etiope 55enne che il 24 agosto scorso ha  lanciato bombole di gas contro gli agenti della polizia da una finestra dello stabile occupato in via Curtatone nel centro di Roma. Siamo fiduciosi che nei prossimi giorni vengano assicurati alla giustizia anche gli altri criminali che si sono resi protagonisti di aggressioni violente e che hanno messo a rischio la vita dei poliziotti».

E’ quanto afferma Domenico Pianese, Segretario Generale del COISP – il Sindacato Indipendente di Polizia, che prosegue: «Nell’episodio dello sgombero dello stabile di Roma, così come avviene negli innumerevoli casi in cui le Forze dell’Ordine sono impegnate in delicati interventi di ordine pubblico, vengono sottoposti ad un processo mediatico gli agenti che operano per garantire il rispetto della legalità e la sicurezza dei cittadini. Si è pronti a cercare l’errore del poliziotto, ma si dimentica troppo facilmente che chi veste una divisa viene fatto bersaglio da parte dei soggetti più violenti. Non accettiamo che i nostri colleghi vengano colpiti, feriti, vilipesi, non accettiamo che finiscano in ospedale o rischino di non tornare più a casa dalle loro famiglie, mentre gli aggressori continuano a farla franca, e con loro i sobillatori, coloro che per interessi più diversi istigano alla violenza e accendono pericolose situazioni di rivolta. Vogliamo sperare quindi che i responsabili delle violenze di Roma vengano chiamati alle loro responsabilità e condannati a pene esemplari, perché lo Stato non può garantire l’impunità a chi attenta alla vita dei suoi rappresentanti in divisa».

Sommario
Arrestato l'etiope che lanciò bombole di gas contro poliziotti. Coisp: pene esemplari per chi attenta alla vita degli agenti
Article Name
Arrestato l'etiope che lanciò bombole di gas contro poliziotti. Coisp: pene esemplari per chi attenta alla vita degli agenti
Author
Publisher Name
GrNet.it
Publisher Logo
Flipboard

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.