Viterbo, trova 600 euro al bancomat e va dai Finanzieri per restituirli alla proprietaria

Finanza_ViterboViterbo, 10 apr – Va al bancomat per fare un prelievo, trova 600 euro e senza pensarci due volte porta il denaro alla caserma della Guardia di Finanza.

È successo a Civita Castellana, in provincia di Viterbo. Protagonista della vicenda un operaio di una fabbrica di ceramica sanitaria che ai militari della Guardia di Finanza ha detto: «È vero che sui soldi non c’è scritto il nome del proprietario ma questo denaro non è mio».

I militari, dopo una serie di accertamenti con gli addetti della filiale dell’istituto di credito, sono riusciti a risalire al proprietario dei soldi: era una donna che dopo aver inserito il pin allo sportello del bancomat pensava di non essere riuscita a completare l’operazione ed era andata via.

I finanzieri l’hanno così convocata in caserma e le hanno riconsegnato il denaro. Incredula e felice, la donna ha ringraziato i finanzieri e l’operaio autore del nobile gesto.(AdnKronos)

Flipboard

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.