Torino, intestava le fatture ai defunti: evasione per 12 milioni di euro

auto-117Torino, 12 mag- Un imprenditore pinerolese è stato denunciato dalla Guardia di Finanza di Torino per aver occultato redditi al fisco per oltre 12 milioni di euro ed evaso Iva per 2.5 milioni di euro.

L’uomo, cinquantenne, per evitare di avere problemi con il fisco, avrebbe intestato le sue società, attive nell’import-export di legnami, ad una ‘testa di legno’, all’epoca dei fatti la sua compagna.

Dalle indagini dei finanzieri è emerso che le ditte per abbattere i costi avrebbero utilizzato fatture false formalmente emesse da persone ormai decedute da tempo e, sempre per abbattere i costi, l’imprenditore avrebbe impiegato oltre all’unica dipendente regolarmente assunta, 14 lavoratori ‘in nero’, con mansioni di operai.(Adnkronos)

Flipboard

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.