Reggio Calabria, reati fiscali e riciclaggio: 8 misure restrittive. Maxi sequestro da 4 milioni di euro

auto-gdf-romaReggio Calabria, 29 mag – Sotto il coordinamento della Procura della Repubblica di Palmi, militari del comando provinciale della Guardia di Finanza di Reggio Calabria stanno eseguendo un’ordinanza di applicazione di misure cautelari emessa dal gip del Tribunale di Palmi, che dispone una misura restrittiva personale nei confronti di otto persone.

Si tratta di quattro arresti domiciliari e quattro misure di obbligo dimora. Sottoposti a sequestro preventivo circa 4 milioni di euro.

Dalle indagini, fa sapere la Guardia di Finanza, sarebbe emersa l’esistenza di un’associazione per delinquere, aggravata dalla transnazionalità, finalizzata alla commissione di reati di natura fiscale, riciclaggio, trasferimento fraudolento di valori e appropriazione indebita di ingenti somme di denaro in danno di una società operante nel settore dell’import/export.(AdnKronos)

Flipboard

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.