Ragusa: maxi sequestro di droga della Finanza, 11 tonnellate di hashish trasportate da un’imbarcazione a vela

Arrestati due cittadini bulgari.

RAGUSA – Nella nottata tra il 26 e 27 novembre una task force congiunta della Guardia di Finanza composta da unità Navali del Gruppo Aeronavale di Messina e Sezione Operativa Navale di Pozzallo, del Nucleo P.E.F. -G.I.C.O. di Palermo, del Nucleo Polizia Economico Finanziaria di Ragusa e della Tenenza di Pozzallo, coordinati dal Servizio Centrale Investigativo Criminalità Organizzata ha effettuato il sequestro di 11 tonnellate di hashish trasportate in una imbarcazione a vela di oltre 19 metri intercettata in acque internazionali e tradotto in arresto i due membri dell’equipaggio, entrambi cittadini bulgari.

L’operazione si inquadra in una più ampia e strutturata attività di collaborazione internazionale tra le Autorità spagnole, la Direzione Centrale per i Servizi Antidroga italiana e la Guardia di Finanza.

Nella mattinata odierna, alle ore 11:00, presso la Sala Polifunzionale del Comando Provinciale di Ragusa, si terrà una conferenza stampa per illustrare i dettagli dell’operazione, alla presenza del Procuratore della Repubblica, Fabio D’Anna.

Sommario
Ragusa: maxi sequestro di droga della Finanza, 11 tonnellate di hashish trasportate da un'imbarcazione a vela
Article Name
Ragusa: maxi sequestro di droga della Finanza, 11 tonnellate di hashish trasportate da un'imbarcazione a vela
Descrizione
Arrestati due cittadini bulgari.
Author
Publisher Name
GrNet.it
Publisher Logo
Flipboard

1 Commento

  1. Ignazio dice

    Congratulazioni e, auguro buon prosieguo dei lavori. Auguri sempre.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.