Pavia, contrasto all’evasione fiscale: sequestro da 800mila euro a due società

Finanza_di_PaviaPavia, 27 feb – Importante operazione di contrasto alla frode e all’evasione fiscale quella messa in atto nelle scorse ore dalla Guardia di Finanza di Pavia, che ha sequestrato beni mobili ed immobili per oltre 800.000 euro a due imprese pavesi.

I controlli condotti nei confronti delle due società, operanti nel settore edile e meccanico, hanno fatto emergere l’ingente evasione delle imposte. Condividendo le ipotesi investigative, la Procura della Repubblica di Pavia ha richiesto al competente Giudice per le Indagini Preliminari l’adozione dei provvedimenti cautelari a garanzia del credito d’imposta.

Sulla base di tali provvedimenti, i Finanzieri del Nucleo di Polizia Tributaria di Pavia hanno sequestrato immobili, rapporti finanziari e quote societarie, fino al raggiungimento delle somme corrispondenti alle imposte sottratte alle casse dello Stato.

Flipboard

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.