Napoli, sigarette contraffatte: sequestrate dalla Finanza 2,5 tonnellate. Arrestato un pregiudicato

finanza-auto-notteNapoli, 5 giu – Circa 2,5 tonnellate di sigarette contraffatte sono state sequestrate nelle scorse ore, nell’ambito della quotidiana attività di controllo economico del territorio curata dal Comando provinciale della Guardia di Finanza di Napoli, dai finanzieri del Gruppo di Giugliano in Campania.

Le Fiamme Gialle hanno pedinato un furgone guidato da un pregiudicato napoletano che, dal capoluogo campano, si stava recando in una società di logistica in provincia di Salerno per caricare delle scatole di cartone.

Insospettiti dal fatto che i cartoni erano primi di qualsiasi etichettatura, i militari hanno deciso di eseguire un controllo, trovando sigarette di una nota marca prive del codice alfanumerico per la tracciatura del prodotto.

Sono stati rinvenuti in totale circa 2.500 kg di tabacchi lavorati esteri pronti per essere immessi nel commercio illecito.

I tabacchi contraffatti e il furgone sono stati sequestrati. Il pregiudicato è stato arrestato mentre il responsabile dell’attività di logistica segnalato alla competente Autorità Giudiziaria.

Flipboard

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.