Guardia di Finanza, inaugurata la nuova sede della Compagnia di Taormina

Finanza_sede_TaorminaTaormina, 29 mag – È stata inaugurata, alla presenza del Comandante Generale della Guardia di Finanza Giorgio Toschi, la nuova sede della Compagnia della Guardia di Finanza di Taormina. La nuova struttura delle Fiamme Gialle è intitolata alla memoria di Francesco Lembo, medaglia d’argento al valor militare.

Alla cerimonia, insieme a Toschi, hanno preso parte la figlia di Lembo, Domenica, il Comandante Interregionale dell’Italia sud-occidentale, Generale Sebastiano Galdino, il Comandante Regionale della Sicilia, Generale Ignazio Gibilaro, e il Comandante Provinciale di Messina, Generale Claudio Bolognese.

«L’inaugurazione della Compagnia di Taormina voluta dal Comandante Generale Giorgio Toschi arriva a chiusura di un impegno straordinario della Guardia di finanza con un evento, quello del G7, in cui per la prima volta è scesa in campo la Guardia di finanza come polizia del mare», ha sottolineato Gibilaro.

«Per tre giorni il Comandante Generale ha avuto modo di vedere i suoi uomini all’opera e la nuova sede è un segnale di riconoscenza e di affetto per questo territorio. Il G7 è stato un banco di prova e un successo per la sicurezza non solo della Sicilia, ma di tutto il Paese», ha aggiunto il Comandante Regionale Sicilia delle Fiamme Gialle.

L’inaugurazione della nuova sede di Taormina, ha rilevato il Comandante Generale Giorgio Toschi, «è un segno tangibile della volontà di affermare la cultura della legalità e della giustizia che i cittadini reclamano a gran voce e che porta direttamente alle responsabilità istituzionali della Guardia di Finanza. Oggi il Corpo è chiamato a svolgere un ruolo insostituibile per l’affermazione dell’economia sana del Paese, dei contribuenti onesti e degli interessi fondamentali dello Stato e dell’Unione Europea».

Una libertà che «troppo spesso è messa in pericolo dalla criminalità organizzata, dall’evasione fiscale, dalle frodi e dallo spreco delle risorse pubbliche».(AdnKronos)

Flipboard

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.