Cosenza, Fiera di San Francesco a Paola: sequestrati 800 prodotti

Finanza_Cosenza_prodottiCosenza, 9 mag – Conclusa a Paola la tradizionale Fiera di San Francesco con il sequestro di beni contraffatti o pericolosi per la salute del consumatore e la verbalizzazione di oltre 70 mancate emissioni di scontrini fiscali. Questi i risultati più importanti del ”Dispositivo Permanente di contrasto ai Traffici Illeciti Provinciale” attuato dalla Guardia di Finanza del Comando Provinciale di Cosenza.

Complessivamente sono stati circa 800 i beni sequestrati dalle Fiamme Gialle di Paola, fra beni contraffatti – costituiti da borse, occhiali, orologi (fra i quali ”Rolex”) e altri capi d’abbigliamento recanti illegittimamente marchi registrati e griffe di note case produttrici – e prodotti detenuti in violazione del Codice del Consumo, in quanto sprovvisti delle etichette contenenti le indicazioni sulla composizione merceologica e sul produttore.

Gli articoli in sequestro sono stati realizzati con materiali di scarsa qualità e sono risultati pericolosi: gli acquirenti, utilizzandoli, sarebbero stati esposti al rischio di contrarre infezioni cutanee.

Nel corso delle attività è stato individuato, fra i commercianti, un immigrato risultato essere clandestino che è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria e segnalato alla Questura di Cosenza per gli adempimenti di competenza.

L’azione di contrasto all’evasione fiscale, inoltre, ha permesso la verbalizzazione di oltre 70 cessioni di beni effettuate senza l’emissione dello scontrino fiscale.

Flipboard

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.