Terrorismo: a Venezia la Guardia di Finanza responsabile della sicurezza in mare durante la Mostra del Cinema

Venezia, 28 ago – Per garantire un’adeguata cornice di sicurezza in occasione della 74ª Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica, le Autorità di Pubblica Sicurezza hanno predisposto un articolato piano di vigilanza, a protezione del litorale del Lido di Venezia, con l’impiego di mezzi navali ed aerei, nonché attraverso l’interdizione alla navigazione, a partire dalle ore 8.00 del giorno 29 agosto sino alle ore 1.00 del 10 settembre.

L’impiego di mezzi sarà modulato in relazione ai profili di rischio correlati agli eventi caratterizzati da più alta concentrazione di pubblico e presenza di autorità istituzionali nazionali ed estere.

La responsabilità operativa dei servizi di vigilanza, ordine e sicurezza pubblica in mare sarà affidata, per la prima volta, alla Guardia di Finanza, per effetto del Decreto Legislativo 19 agosto 2016, che ha attribuito alle Fiamme Gialle, in via esclusiva, la funzione di “Polizia del mare“.

Quale “capo maglia”, il Corpo avrà il compito di veicolare il flusso informativo dei mezzi aero-navali impiegati nel dispositivo per il tramite della Sala Operativa Interforze, ubicata al Lido di Venezia, e garantirà il costate contatto con il Dirigente della Polizia di Stato, responsabile della direzione e coordinamento del dispositivo di terra.(AdnKronos)

Sommario
Terrorismo: a Venezia la Guardia di Finanza responsabile della sicurezza in mare durante la Mostra del Cinema
Article Name
Terrorismo: a Venezia la Guardia di Finanza responsabile della sicurezza in mare durante la Mostra del Cinema
Author
Publisher Name
GrNet.it
Flipboard

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.