Vasto incendio boschivo nel salernitano: i Carabinieri forestali identificano e denunciano l’autore

Salerno, 1 set – Nel pomeriggio di ieri, alle 15:30 circa, nel comune di San Mango Piemonte alla locàlità “Castello”, è divampato un incendio che ha investito boschi cedui di proprietà demaniale e privata per una superficie di circa 40.000 mq.

I militari del Gruppo Carabinieri Forestale di Salerno, agli ordini del Colonnello Maria Gabriella Martino, impegnati in maniera continuativa nel servizio di prevenzione e repressione degli incendi boschivi, ricevuta notizia dell’evento e raggiunta la zona, hanno prontamente avviato le attività di indagine, ispezionato l’area percorsa dal fuoco ed applicato la metodologia MEF (metodo delle evidenze fisiche) affinata dal Corpo per gli eventi di tal genere.

Le evidenze fisiche, incrociate poi con le risultanze di altre e più tradizionali tecniche di indagine, quali la raccolta di informazioni da persone in grado di riferire sui fatti, hanno consentito di ricostruire la dinamica dell’evento, di individuare i soggetti coinvolti, le motivazioni verosimilmente sottese al fatto e di procedere quindi all’individuazìone della persona indiziata del reato che è stata deferita all’Autorità Giudiziaria per il reato di incendio boschivo doloso.

Sommario
Vasto incendio boschivo nel salernitano: i Carabinieri forestali identificano e denunciano l'autore
Article Name
Vasto incendio boschivo nel salernitano: i Carabinieri forestali identificano e denunciano l'autore
Author
Publisher Name
GrNet.it
Flipboard

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.