Trasportava nel furgone 100 kg di marijuana. CC arrestano 32enne insospettabile

droga-molfettaBari, 25 set – Trasportava col furgone un quintale di marijuana ed è finito in carcere. È la scoperta fatta l’altra sera a Molfetta (BA) dai Carabinieri della locale Compagnia, che hanno tratto in arresto un 32enne incensurato di Corato, accusato di traffico e detenzione illecita di sostanze stupefacenti.

Una “gazzella” dell’Aliquota Radiomobile, durante un servizio di perlustrazione in contrada Reddito, si è insospettita nel notare il transito del furgone, un Fiat Fiorino, a quell’ora tarda e in una zona defilata, e per questo ha intimato l’alt al conducente. Eseguita un’ispezione del mezzo, dopo aver aperto le portiere posteriori, gli operanti hanno scovato, sotto una catasta di fascine, 40 panetti in cellophane contenenti complessivamente 100 kg di marijuana.

Inevitabile, a questo punto, l’arresto per l’uomo e il suo trasferimento, su disposizione della Procura della Repubblica di Trani, presso il carcere locale.

La droga, sequestrata, verrà sottoposta ad accertamenti tecnico-scientifici da parte dei Carabinieri della Sezione Investigazioni Scientifiche del Reparto Operativo di Bari, al fine di appurarne la qualità e la provenienza.

Flipboard

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.