Torino: borseggi seriali ai clienti dei supermercati, preso il “chirurgo del furto”

torino-borseggiatoreTorino, 23 dic – Utilizzava una pinzetta da chirurgo per sfilare le banconote dalle tasche dei clienti di un supermercato. E’ accaduto, nei giorni scorsi, all’interno di un centro commerciale di via Livorno, dove i carabinieri della Stazione San Donato hanno arrestato il “chirurgo del furto”, Massimo T., 46 anni, abitante a Torino.

L’uomo è stato bloccato dai carabinieri, dopo aver rubato, con una pinza chirurgica, una banconota da 20 euro dalla tasca di un cliente in fila davanti alle casse. Nascosta nelle scarpe dell’uomo, i militari hanno trovato la somma di 620 euro, forse il bottino di un pomeriggio di “lavoro”. La visione delle immagini del sistema di videosorveglianza, ha permesso ai militari di scoprire che l’uomo aveva già derubato alcuni clienti e aveva tentato, più volte, di sfilare il denaro a diverse persone anziane. La pinza è stata sequestrata.


Flipboard

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.