Siena, tentata estorsione a medici e infermieri: 48enne arrestato a Sinalunga

112-560Siena, 21 giu – Pretendeva soldi dal personale di un ambulatorio. Con questa accusa, un uomo di 48 anni è stato arrestato ieri a Sinalunga (Siena) dai carabinieri per tentata estorsione e danneggiamento.

L’uomo avrebbe tentato di estorcere soldi al personale dell’ambulatorio e al loro rifiuto avrebbe dato in escandescenze: a quel punto sono intervenuti sul posto i carabinieri che l’hanno accompagnato al nosocomio di Montepulciano – Nottola per farlo visitare.

Giunto all’ospedale l’uomo, giudicato sano sotto tutti i punti di vista, avrebbe tentato nuovamente di estorcere del denaro a medici e infermieri e di fronte al loro rifiuto avrebbe mandato in frantumi suppellettili e la vetrata di uno dei locali della struttura sanitaria.

A quel punto per lui è scattato l’arresto. Oggi l’uomo è stato portato al Tribunale di Siena per la convalida del suo arresto ed è stato poi scarcerato in attesa del processo che si terrà a breve.(AdnKronos)

Flipboard

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.