Siena, sventato maxi furto di borse: è caccia ai ladri

112-560Siena, 9 mar – Sventato dai Carabinieri un maxi furto di borse griffate nei laboratori di una pelletteria di lusso a Piancastagnaio (Siena). Gli uomini dell’Arma sono sulle tracce di una banda di malviventi.

Il gruppo, questa mattina verso le 8, è entrato nel laboratorio per rubare borse Gucci, Vuitton e Prada per un valore commerciale complessivo stimato di oltre 400mila euro. Secondo una prima ricostruzione, la banda sarebbe composta da almeno quattro persone che avrebbero studiato dettagliatamente il colpo.

Le uniche due strade di accesso alla zona industriale sono state bloccate dai ladri con un escavatore e con delle reti metalliche collegate tra loro tramite il filo di ferro. I malviventi però non hanno fatto i conti con l’allarme dei laboratori collegato alla centrale dei Carabinieri, che sono accorsi immediatamente sul posto dopo aver aperto un varco d’accesso tagliando con le tenaglie le reti metalliche.

All’arrivo degli uomini dell’Arma i malviventi si sono dati alla fuga a bordo di un furgone, dando vita ad un inseguimento lungo le strade bianche circostanti.

Durante la fuga la banda ha gettato dal mezzo su cui viaggiava parte della refurtiva per intralciare la marcia dei Carabinieri. Giunti in prossimità di un torrente i malviventi hanno abbandonato il mezzo con le borse per poi darsi alla fuga a piedi.

Sono al vaglio dei Carabinieri le immagini delle telecamere di videosorveglianza e sono in corso i rilievi scientifici sul furgone alla ricerca di impronte e tracce di Dna. La refurtiva, interamente recuperata, non ha subito danni.(AdnKronos)

Flipboard

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.