Scappa dalla finestra per sfuggire alle violenze del marito, CC arrestano marocchino

carabinieri-auto-telefonoMantova, 9 apr – Nella tarda serata di ieri, in Castiglione delle Stiviere (MN), i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno arrestato in flagranza di reato F. A., 47enne del Marocco, residente a Castiglione delle Stiviere.

I militari sono intervenuti presso l’abitazione dei coniugi a seguito di richiesta della moglie, anch’essa del Marocco, la quale telefonicamente aveva segnalato di essere stata chiusa in casa dal marito e da questi picchiata violentemente e minacciata con un coltello.

All’atto dell’intervento la donna è stata trovata sotto la finestra della sua abitazione in stato di shock e con evidenti echimosi nelle braccia e al volto. La donna ha poi spiegato ai carabinieri intervenuti di essere scappata dalla finestra – fortunatamente l’abitazione si trova al primo piano – per sfuggire alle violenze da parte del marito. I carabinieri hanno fermato l’uomo, in evidente alterazione da sostanze alcoliche, ancora all’interno della sua abitazione.

La donna, trasportata presso l’ospedale di Castiglione delle Stiviere è stata giudicata guaribile in gg 15 e dimessa; l’arrestato è stato tradotto nel carcere di Mantova a disposizione dell’ A.G. .

Flipboard

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.