Rumeni rubano la cassa continua ma si cappottano durante la fuga: morto uno dei ladri

carabinieri-arresto-560-2016Brescia, 1 ago – Alle ore 23.30 circa di ieri, un gruppo di malviventi sradicava ed asportata, presso il supermercato Eurospin di Carpenedolo (BS), la cassa continua contenente il ricavato dei giorni precedenti, circa 20.000 euro. Nella circostanza i malfattori caricavano la cassa continua su di un furgoncino e si davano alla fuga in direzione Castel Goffredo.

Le immediate indagini dei Carabinieri della Compagnia di Castiglione delle Stiviere, permettevano di rinvenire, poco dopo, un Citroen Berlingo nel fosso della strada Tavolino di Castel Goffredo.

All’interno del veicolo vi era il corpo esanime di un 33enne cittadino rumeno.

I successivi accertamenti permettevano di stabilire che il malvivente decedeva sul colpo a seguito della fuoriuscita stradale poiché schiacciato dal peso della cassa continuaprecedentemente sottratta dal supermercato Eurospin ed ancora presente nel veicolo.

Le ininterrotte ricerche dei complici consentivano ai militari di intercettare e fermare successivamente una autovettura Opel Corsa, oggetto di furto, alla cui guida vi era un cittadino rumeno di 27 anni, sul cui corpo erano vistosi i segni dei traumi riportati dal precedente incidente.

L’uomo era intento a soccorrere un terzo complice rimasto gravemente ferito ad una gamba e nascostosi nella vegetazione limitrofa.

I due uomini venivano sottoposti a fermo ed i veicoli e la refurtiva venivano posti sotto sequestro, in attesa di essere restituiti ai legittimi proprietari.

Flipboard

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.