Roma, tradito dalla sigaretta: arrestato l’autore di un furto a Rocca Priora

Carabinieri_sigarettaRoma, 8 mag – La voglia di fumarsi una sigaretta è costata cara ad un cittadino romeno di 37 anni, ritenuto il responsabile del furto, avvenuto il febbraio dello scorso anno, in un’abitazione di Rocca Priora.

Ad arrestarlo, a conclusione di una meticolosa attività d’indagine, i Carabinieri della Stazione di Rocca Priora.

La svolta sul caso è avvenuta durante il primo sopralluogo, quando i militari hanno repertato un mozzicone di sigaretta rinvenuto sul pavimento dell’appartamento.

I Carabinieri del R.I.S. di Roma sono riusciti a rilevare delle tracce biologiche da cui è stato possibile isolare un DNA che è risultato combaciante con quello del 37enne, già schedato nella banca dati delle forze dell’ordine.

L’uomo è stato accompagnato al carcere di Velletri.

Flipboard

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.