Roma: tenta di violentare una donna all’interno della metro. Arrestato dai carabinieri

carabinieri-metropolitana-romaRoma, 6 giu – I Carabinieri della Stazione Roma Garbatella hanno arrestato un cittadino della Guinea di 29 anni, già conosciuto alle forze dell’ordine, in flagranza di reato di tentata violenza sessuale ai danni di una donna.

E’ accaduto ieri, in piazzale Ostiense, all’interno della stazione della metropolitana “Piramide”. Una donna di 56 anni, addetta alle pulizie all’interno della struttura ferroviaria, è stata aggredita alle spalle dallo straniero, mentre si trovava nei pressi di un magazzino attiguo ai servizi igienici della predetta stazione. L’uomo ha afferrato con violenza la donna spingendola all’interno del magazzino dove l’ha palpeggiata ed ha poi tentato di abusarne sessualmente.

Le urla della donna hanno attirato l’attenzione di una guardia giurata addetta al controllo della metro che ha chiamato il 112.

In pochissimi minuti i militari sono intervenuti riuscendo a bloccare il malintenzionato. Portato in caserma l’uomo è stato trattenuto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria in attesa di essere processato in mattinata presso le aule di piazzale Clodio, con il rito direttissimo, dove dovrà rispondere di violenza sessuale e lesioni personali.

Flipboard

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.