Roma: shopping con denaro falso, i Carabinieri arrestano due fratelli casertani

Carabinieri-Roma-denaro-falsoRoma, 6 feb – I Carabinieri della Stazione Roma San Lorenzo in Lucina hanno arrestato due fratelli di Casal di Principe (Caserta) di 19 e 25 anni, quest’ultimo con precedenti, per fabbricazione di monete, spendita e introduzione nello Stato di monete falsificate.

Ad incastrare i giovani “spendaccioni” è stata la disinvoltura con cui entravano ed uscivano dalle boutique di lusso delle vie dello shopping capitolino, particolare che ha fortemente insospettito i Carabinieri in servizio di controllo del territorio.

I militari hanno voluto vederci chiaro e, dopo averli fermati per un controllo, i fratelli sono stati sorpresi in possesso di 10 banconote da 50 euro riportanti lo stesso numero di matricola.

Il denaro contraffatto è stato sequestrato e i due ragazzi sono stati trattenuti in caserma in attesa di essere sottoposti al rito direttissimo.

Flipboard

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.