Roma: senza scrupoli raggira un’anziana vedova e le sottrae i risparmi. Arrestato dai Carabinieri

Carabinieri-anziani-560Rignano Flaminio (RM), 21 dic – I Carabinieri della Compagnia di Bracciano hanno denunciato un uomo di 31 anni con l’accusa di circonvenzione di incapace ai danni di un’anziana vedova del posto.

L’uomo, approfittando della solitudine e dello stato psicofisico della donna, negli ultimi mesi si era insinuato nella sua vita, con l’espediente di volerla aiutare nelle quotidiane mansioni casalinghe, per ottenere la sua fiducia.

In questi giorni che precedono il Natale, dopo aver falsamente convinto la vittima di essere stata abbandonata dai suoi parenti e che lui, al contrario, se ne sarebbe volentieri fatto carico, invitandola a casa per le feste, l’ha convinta a versargli una somma pari a 15.000 euro su un libretto postale aperto ad hoc.

A seguito della segnalazione di un parente, preoccupato per le recenti e dubbie frequentazioni della signora, i Carabinieri della Stazione di Rignano Flaminio hanno accertato la presenza di movimenti bancari sospetti sul suo conto postale.

Successivamente, al termine d una perquisizione domiciliare a casa dell’uomo, i Carabinieri hanno trovato il libretto aperto per l’occasione e la tessera sanitaria della donna.

Il libretto è stato sequestrato e il denaro restituito nelle disponibilità della vittima.

Flipboard

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.