Roma: parcheggiatore extracomunitario abusivo aggredisce con una spranga una giovane per costringerla a pagare

Arrestato dai Carabinieri

Roma, 21 ago – I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma hanno arrestato un parcheggiatore abusivo 40enne, del Bangladesh, con precedenti e irregolare in Italia, che ha tentato di estorcere denaro ad una 24enne romana.

Ieri pomeriggio, in piazza Giuseppe Gioacchino Belli, l’uomo ha aspettato che la giovane parcheggiasse la sua auto e quando l’ha vista scendere dal veicolo, l’ha avvicinata pretendendo il pagamento del posteggio.

Quando la ragazza ha tentato di spiegargli che non aveva alcun titolo per chiederle i soldi, il parcheggiatore abusivo è andato su tutte le furie. Ha raccolto da terra un palo in ferro del tipo da segnaletica stradale e si è avventato contro di lei, pretendendo il pagamento. La vittima, spaventata, si è chiusa in auto e ha contattato il 112.

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma, prontamente intervenuti, hanno bloccato il malvivente, evitando conseguenze più gravi, e lo hanno arrestato, in attesa del rito direttissimo.

Sommario
Roma: parcheggiatore extracomunitario abusivo aggredisce con una spranga una giovane per costringerla a pagare
Article Name
Roma: parcheggiatore extracomunitario abusivo aggredisce con una spranga una giovane per costringerla a pagare
Descrizione
Arrestato dai Carabinieri
Author
Publisher Name
GrNet.it
Flipboard

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.