Roma, forniva droga agli studenti spacciando davanti il polo scolastico: CC arrestano pusher 21enne

carabinieri-romaRoma, 21 ott – Nell’ambito dei controlli svolti davanti agli istituti scolastici per vigilare sull’incolumità dei giovani e prevenire situazioni di pericolo di ogni genere, i Carabinieri della Stazione di Roma Monte Mario hanno arrestato un 21enne romano, “pizzicato” mentre spacciava dosi di hashish davanti al polo scolastico “Tacito – Cartesio – Domitia Lucilla”, nel quartiere Monte Mario.

Monitorando l’ingresso a scuola degli studenti, verso le 8, i Carabinieri hanno notato il giovane fermo con la sua auto in un parcheggio in via Sebastiano Vinci, avvicinato da molti studenti in transito in quel momento che raggiungevano i vari istituti scolastici per l’inizio delle lezioni.

Al momento del controllo, in particolare, i Carabinieri hanno notato il 21enne cedere qualcosa ad un giovanissimo studente in cambio di denaro. Lo studente è scappato via tra la folla di studenti mentre il pusher è stato bloccato e trovato in possesso di alcune dosi di hashish già confezionate e pronte per la vendita.

L’arrestato è stato portato in caserma e trattenuto in attesa del rito direttissimo.

Flipboard

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.