Roma, fontana di Trevi: Carabinieri arrestano ladro di monetine

norm-romaRoma, 20 mar – Ha scavalcato la recinzione metallica posta a protezione della Fontana di Trevi, in fase di restauro, per rubare le monete presenti sul fondo che alcuni turisti, nonostante l’assenza di acqua, lanciano abitualmente per ottemperare al noto rito.

A finire in manette è stato un cittadino romeno di 21 anni, nella Capitale senza fissa dimora e con precedenti, arrestato dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Romacon l’accusa di furto aggravato.

Il ladruncolo è stato sorpreso da personale della Polizia Penitenziaria in transito nei pressi della Fontana alle prime ore della mattina. Dopo averlo bloccato, gli agenti hanno chiamato il “112” e lo hanno consegnato ai Carabinieri.

Nelle sue tasche sono state trovate monete per un valore complessivo di oltre 90 euro che sono state sequestrate e consegnate agli addetti del Comune di Roma.

Flipboard

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.