Roma: deteneva in casa cocaina per oltre 200.000 euro. Arrestato dai Carabinieri

cocaina-carabinieri-romaRoma, 2 mar – La scorsa serata, i Carabinieri della Stazione Roma Villa Bonelli hanno arrestato un uomo di 40 anni, nato a New York ma residente a Roma, con l’accusa di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

Indagando nel mondo degli stupefacenti e raccogliendo informazioni specifiche, i Carabinieri sono giunti all’abitazione dell’uomo, già noto alle forze dell’ordine, in via Federico Nansen, quartiere Ostiense, dove sono stati rinvenuti oltre un chilo e mezzo di cocaina suddivisa in due panetti e un bilancino di precisione.

L’arrestato è stato trattenuto in caserma in attesa del processo.

L’esito della perizia sulla sostanza stupefacente ha consentito di accertare che si tratta di cocaina con purezza del 90%, da cui era possibile ricavare circa 9.000 dosi che sul mercato avrebbe avuto un controvalore pari a circa 220.000 euro.

Flipboard

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.