Roma: aggredisce i Carabinieri con un coltello, in manette 31enne straniero

Roma, 29 apr – Un camper sospetto ha fatto scattare un accurato controllo da parte di una pattuglia di Carabinieri della Stazione Roma Madonna del Riposo, in transito, in via Pietro dei Francisci. A bordo del mezzo, un cittadino palestinese di 31 anni, senza fissa dimora e con precedenti che, appena si è reso conto che i Carabinieri lo stavano multando ha afferrato un coltello da cucina e li ha aggrediti.

Dal controllo, i Carabinieri hanno accertato che il veicolo era sprovvisto dell’assicurazione obbligatoria e della revisione periodica e quindi hanno proceduto anche al sequestro del mezzo.

Il 31enne, appena si è reso conto delle conseguenze delle contravvenzioni, è andato su tutte le furie ed ha impugnato un coltello dall’interno del camper e si è scagliato contro un militare.

Fortunatamente i due Carabinieri sono riusciti subito a disarmarlo e lo hanno bloccato, evitando peggiori conseguenze.

L’arrestato è stato accompagnato in caserma dove sarà trattenuto in attesa del rito direttissimo.

Sommario
Roma: aggredisce i Carabinieri con un coltello, in manette 31enne straniero
Article Name
Roma: aggredisce i Carabinieri con un coltello, in manette 31enne straniero
Author
Publisher Name
GrNet.it
Publisher Logo
Flipboard

1 Commento

  1. Jean Jules Mazza dice

    Tutti i cittadini davanti alla legge sono uguali per il grave fatto spero che vengano adottate le procedure di immediata espulsione (ammesso che ci si riesca) dall’Italia perché una persona così non merita di stare neanche nelle sacre patrie galere ha carico dello stato Italiano. Un augurio di ai nostri amati Carabinieri possa il buon Dio proteggerli dalla umana malvagità!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.