Roma: 4 giovani bulli arrestati dai CC dopo aver derubato un 14enne

BULLISMORoma, 18 gen – Quattro giovani ragazzi di Pomezia, un 15enne incensurato, un 17enne già conosciuto alle forze dell’ordine, un 18enne di origini marocchine incensurato e un 21enne con precedenti, sono stati arrestati, ieri sera, dai Carabinieri della Stazione Roma Torrino Nord con l’accusa di rapina aggravata in concorso.

Nei pressi di un fast food, in via Severino Delogu, il gruppo ha accerchiato e minacciato verbalmente un ragazzo romano di 14 anni che stava passeggiando, facendosi consegnare un cappellino e il marsupio che conteneva i documenti, effetti personali, e dei soldi.

Subito dopo la bravata, i 4 si sono dati alla fuga a piedi. Proprio in quel momento è transitata una pattuglia di Carabinieri che, allertata dalla vittima, li ha bloccati ed ha recuperato quanto era stato portato via al minore.

Tutti e quattro sono stati portati nelle rispettive abitazioni, i maggiorenni agli arresti domiciliari mentre i minori sono stati sottoposti alla misura della permanenza in casa in attesa dell’udienza di convalida.

Flipboard

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.