Riccione: i Carabinieri arrestano l’autore di tre rapine realizzate in poche ore

carabinieri-riccione-1Riccione, 25 lug – Ancora una notte di controlli quella appena trascorsa a Riccione da parte dei Carabinieri della locale Compagnia. Si è trattato in particolare di servizi di prevenzione e di contrasto ai reati contro il patrimonio.

La recrudescenza di alcuni episodi verificatisi in prossimità dei principali stabilimenti balneari della “perla verde” negli ultimi giorni ha portato la Compagnia di Riccione ad intensificare le proprie attività in area. Nello specifico, così come disposto dal Comandante dei Carabinieri di Riccione, Capitano Marco Califano, sono stati immediatamente intensificati i servizi di pattugliamento dell’arenile anche attraverso l’ausilio di personale in abiti civili.

A cadere nella rete degli uomini dell’Arma così è finito un giovane marocchino (K.S., di 33 anni) che è stato sottoposto nella notte a fermo di indiziato di delitto in relazione alla commissione di tre rapine messe a segno nel volgere di poche ore e tutte lungo il litorale adiacente la foce del Fiume Marano.

K.S., infatti, nel corso della serata si era reso responsabile di tre rapine in danno di altrettanti ragazzi che avevano deciso di trascorrere la propria domenica sera sul lungomare riccionese.

La tecnica adottata dal giovane era particolarmente elaborata: lo stesso si avvicinava alle vittime e dopo averle strattonate e fatte rovinare in terra con degli sgambetti, le privava dei loro telefoni cellulari , alcuni dei quali anche di particolare valore economico.

Raccolti gli elementi dalle vittime – che consentivano di isolare un identikit del provetto “Lupin del Marano” – gli uomini dell’Arma davano corso così ad una incessante attività di ricerca che portava ad individuare il giovane, trovato in possesso al momento del rintraccio della relativa refurtiva (quando lo stesso si stava nascondendo all’interno di uno stabilimento balneare).

Il fermato è stato così tradotto in carcere a disposizione dell’AG che nelle prossime ore si pronuncerà in sede di udienza di convalida. Servizi preventivi anche in abiti civili in concomitanza del verificarsi di alcuni episodi di violenza che avevano interessato il litorale costiero.

Flipboard

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.