Rapina in una gioielleria a Piacenza: sparatoria con i Carabinieri. Arrestati i due banditi

auto-carabinieri-cofanoPiacenza, 17 mag – Sparatoria in centro a Piacenza. A quanto si apprende, due rapinatori avrebbero assaltato con delle armi una gioielleria, facendosi consegnare il bottino per poi fuggire a piedi.

Intercettati dai Carabinieri, uno dei due banditi avrebbe puntato una pistola contro i militari, che a quel punto hanno fatto fuoco, ferendoli entrambi.

I due rapinatori, che sarebbero di origine slava, sono stati arrestati, soccorsi dall’ambulanza e portati in ospedale. Non sono in pericolo di vita: uno è stato ferito di striscio alla mano, l’altro più seriamente alla gamba.

Sul posto, oltre ai Carabinieri, la Polizia per compiere tutti i rilievi. Il bottino, una ventina di rolex e dei gioielli, è stato recuperato.

Nella gioielleria, al momento della rapina, era presente solo il titolare. A quanto si apprende, avrebbe inseguito i rapinatori in strada.(Adnkronos)

Flipboard

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.