Pordenone, rapine in villa: i Carabinieri arrestano 10 persone

112-560Pordenone, 23 giu – I Carabinieri del Comando Provinciale di Pordenone, collaborati da quelli di Roma, hanno arrestato dieci soggetti facenti parte di un’associazione specializzata nella commissione di rapine in villa.

L’attività d’indagine, sviluppatasi dal settembre 2015 – a seguito di una rapina in villa a Sacile (PN) – e coordinata dalla Procura della Repubblica di Pordenone, ha permesso di mettere in luce l’operato di un gruppo criminale che, partendo da Roma, poneva in essere rapine ai danni di soggetti facoltosi, preventivamente individuati, sia in Italia che all’estero.

Decine i militari impegnati dall’alba, a Roma e provincia, nell’esecuzione degli arresti e delle perquisizioni, che hanno permesso di recuperare anche vario materiale di interesse investigativo.

I dettagli dell’operazione saranno resi noti stamattina nel corso di una conferenza stampa presso i locali del Comando Provinciale di Pordenone, alla presenza del Procuratore della Repubblica.

Flipboard

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.