Picchia la nonna per soldi nel siracusano: arrestato dai carabinieri

carabinieri-augusta-musumeciAugusta (SR), 13 giu – I Carabinieri della Nucleo Operativo e Radiomobile di Augusta, nella mattinata odierna, hanno tratto in arresto, per maltrattamenti in famiglia e tentata estorsione Giovanni Musumeci, 31enne, disoccupato, pregiudicato.

I militari sono intervenuti su segnalazione al 112 di una violenta lite tra 3 persone in Vicolo Marcellino ad Augusta. Giunti sul posto, hanno accertato che il Musumeci, pretendendo del denaro, aveva aggredito la propria anziana nonna e, il fratello gemello, intervenuto in difesa della donna.

L’anziana donna ed il fratello, nel corso della colluttazione, hanno riportato alcune lesioni alle braccia per le quali sono stati giudicati guaribili in 5 giorni dal pronto soccorso dell’Ospedale di Augusta.

L’arrestato è stato tradotto alla casa circondariale “Cavadonna” di Siracusa, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Flipboard

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.