Picchia anziani genitori per avere i soldi della droga: arrestato dai Carabinieri

carabinieri-arresto1Catania, 23 mar – E’ Stata la povera madre, disperata e picchiata, a chiedere aiuto al 112.

Ieri sera, intorno alle 22:00 a Catania, il 32enne ha, per l’ennesima volta, minacciato e pestato il padre e la madre, rispettivamente di 67 e 64 anni, colpevoli di non avergli consegnato i soldi per acquistare la droga. Per fortuna, l’arrivo immediato di due gazzelle dei Carabinieri del Nucleo Radiomobile ha scongiurato ben più gravi conseguenze, considerato che i poveretti, compreso uno zio intervenuto in aiuto della coppia, sono stati trasportati in ambulanza all’Ospedale Garibaldi centro dove, visitati, sono stati riscontrati affetti da “fratture alle costole e traumi cranico facciali” con prognosi di almeno 30 giorni s.c.

L’arrestato è stato rinchiuso nel carcere di Piazza Lanza con l’accusa di maltrattamenti in famiglia, percosse, lesioni, estorsione e sequestro di persona.

Flipboard

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.